I membri dell’Associazione degli Studenti del Continente africano di Ferrara (ASCAF) hanno scelto il simbolo della bici per veicolare i valori incarnati nella persona di Nelson Mandela. “Cycling for Mandela” è, infatti, lo slogan scelto per commemorare il “Mandela Day”, una ricorrenza decisa dalle Nazioni unite che si celebrerà in tutto il mondo questo 18 luglio 2013.
Obiettivo dell’evento è dedicare sessantasette minuti della giornata in ricordo di Mandela, rendendo itineranti i valori portanti della sua vita: lotta per la giustizia e contro ogni forma di discriminazione.
“Cycling for Mandela” è organizzato con l’appoggio del Consolato sudafricano di Milano. Hanno collaborato all’evento anche alcuni tra i più influenti membri della diaspora tra cui il dott. Kossi Komla e la Cav. Suzanne Diku Mbiye, che onoreranno la giornata con la loro presenza. Giungerà dalla Francia Alicia Fall, giornalista franco- senegalese dell’emittente TF1.
L’evento si realizzerà durante l’arco dell’intera giornata, partendo, la mattina, dal giro di Ferrara in bicicletta, prima di concludersi, la sera, con un dibattito e dei momenti conviviali, tra cui balli e sfilata di moda. Uno dei momento caratteristici della serata sarà caratterizzato dalle premiazioni.  Saranno premiati tre africani/e che si sono distinti/e durante l’anno, con delle ricompense in ricordo dell’ex presidente ghanese Nkwame Krumah, del premio nobel keniana Wangari Mathaii e dell’ex primo ministro congolese Patrice Lumumba.
Il premio Nelson Mandela, per questa prima edizione, sarà attribuito alla Ministra Cécile Kyenge Kashetu, in riconoscimento alla tenacia, alla determinazione e al coraggio dimostrati nei 15 anni del Suo attivismo sociale e politico.
Insignito del Premio Nobel per la pace nel 1993, Nelson Mandela è riuscito ad entrare nella storia con la forza della pace. Superando gli ostacoli e le ingiustizie con una tenacia unica, è diventato il simbolo […]